Piccoli prestiti, sono più convenienti sul web

L’incidenza del web sul settore creditizio è sempre più pronunciata. Un numero sempre crescente di italiani, infatti, sembra gradire in particolar modo alcune caratteristiche del credito online, a partire dalla velocità delle procedure: basta infatti collegarsi con il sito di una delle aziende che operano su Internet e compilare il form proposto coi propri dati per essere contattati nel giro di poche ore da un incaricato dell’azienda e dare inizio ad un procedimento che può concludersi nella stessa giornata.

Altra caratteristica che piace molto ai consumatori è poi la maggiore trasparenza dei prestiti online, che in molti casi vedono la scomparsa delle cosiddette spese accessorie e, di conseguenza, TAEG meno onerosi.

Il fatto che siano poi utilizzate le tecnologie informatiche limita al massimo i costi di personale, impedendo che essi vadano a caricare troppo i piani di rientro. Ne consegue una convenienza sconosciuta alle finanziarie tradizionali e una rapidità che stride enormemente con l’elefantiasi gravante invece sulle filiali fisiche, ove gli utenti sono spesso costretti a lunghe trafile prima di veder considerata la propria richiesta.

Una serie di caratteristiche le quali hanno contribuito al successo sempre più rilevante del credito online, insieme alla crescita dei cosiddetti Millennials, ovvero i ragazzi nati tra il 1980 e il 2000, i più propensi all’uso delle nuove tecnologie e quindi a questa forma di credito.

Piccoli prestiti: l’importanza dei comparatori

Anche i piccoli prestiti si stanno giovando enormemente delle tecnologie informatiche. Non solo possono essere reperiti dalle finanziarie online che li offrono, ma anche essere oggetto di attento studio grazie ai comparatori, ovvero i siti che mettono a confronto le varie proposte al fine di indicare quelle effettivamente convenienti, oltre che qualitativamente superiori.

Va anche sottolineato come proprio in rete sia possibile reperire un numero sempre più largo di informazioni che possono rivelarsi decisive in sede di scelta. A proporle sono siti espressamente dedicati al tema, che riversano online news e suggerimenti che si propongono di fornire un servizio ai consumatori. Un ruolo in cui eccelle ad esempio  piccoliprestitisulweb.it, vera e propria guida al prestito più conveniente che è riuscita a calamitare un gradimento sempre più diffuso dagli utenti.